Benvenuto sul nostro sito!

Latte, fermenti, caglio, sale

Questi sono i 4 elementi del nostro mondo!

Il primo, il latte, è l'elemento madre, quello che ci ha nutriti e cresciuti fin dal 1° giorno di vita. E' composto per la maggior parte da acqua, ma contine anche delle quantità considerevoli di proteine (in media 3,5%), grassi (in media 3,7%), zuccheri (in media 4,5 %) e sali minerali (in media l'1%). Il latte è inoltre ricco di calcio e vitamina D (fondamentali per la formazione di ossa e denti), di vitamine del gruppo B ed A e contine tutti gli aminoacidi che servono al nostro organismo per rimanere in buona salute.


Il secondo elemento è costituito dai fermenti lattici, batteri di origine naturale, le cui proprietà positive per l'organismo sono conosciute da tutti. L’aggiunta di fermenti apporta al latte una flora batterica che assicura una decisa prevalenza dei batteri caseofili che conferiscono elevata acidità, favoriscono la coagulazione e contrastano i batteri butirrici (agenti del gonfiore tardivo). Utilizzando batteri di specie diverse si ottengono formaggi con sapori e consistenze differenti.


Il terzo elemento, il caglio, è un estratto di origine animale, contenente specifici enzimi che fanno coagulare le proteine del latte. Noi utilizziamo solo quello di vitello in quanto produciamo esclusivamente formaggio vaccino.


Infine il sale, è sempre stato nella storia, un bene particolarmente prezioso. Al tempo degli Antichi Romani i legionari venivano pagati con il sale; da qui il termine usato oggi: salario. La salatura in acqua, oltre ad essere necessaria per conservare il formaggio ed esaltarne il sapore, ha anche un profondo significato culturale.

Mettendo insieme questi 4 semplici ingredienti riusciamo ad ottenere un prodotto naturale, benefico per la salute (quando consumato con criterio), in quanto ricco di proteine di alta qualità, sali minerali e vitamine,   senza conservanti, coloranti o additivi chimici. Non tralasciamo di parlare inoltre del suo considerevole apporto energetico, fornito essenzialmente da grassi buoni, necessari per affrontare gli impegni quotidiani senza prosciugare le proprie riserve energetiche.( A differenza del grasso indesiderato quello del formaggio è facilmente digeribile ed adatto anche a persone che soffrono di problemi derivati da metabolismo  lento)

I nostri prodotti sono ottenuti tutti solo ed esclusivamente da latte fresco appena munto, lavorato e conservato attenendoci ai massimi criteri di igiene, stabiliti anche dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio, di cui facciamo parte.

Lavoriamo con passione dal 1922, portando avanti con dedizione ed amore la tradizione dei nostri genitori. Amiamo il lavoro duro, le cose fatte con calma e pazienza, la natura sotto tutti i suoi aspetti, positivi e negativi. Crediamo che tutti i nostri prodotti conservino nel loro cuore questo nostro amore e speriamo sinceramente che avvicinandoci a noi riusciate a sentirlo...

Categorie:


La semplicità è 

diventata qualità

In un mondo in cui tutto è diventato complicato, in cui essere diversi è un “must”, produrre in gran quantità una sfida continua, anticipare le idee della concorrenza una necessità, andare di fretta la normalità, NOI CONTINU-IAMO CON LA NOSTRA CALMA A FARE UNA COSA SOLA E..... SEMPLICE: I FORMAGGI.
Siamo consapevoli che al giorno d'oggi fare delle cose semplici “non è di moda”, ma siamo convinti che in un futuro non molto lontano questo farà la vera qualità dei prodotti: prodotti naturali, diversi l'uno dall'altro, fatti esclusivamente a mano con materie prime semplicemente uniche!

BENVENUTO AL NOSTRO NUOVO CASARO!!
Da aprile 2018 è con noi il nuovo casaro: Paolo Cucchiaro. Diplomato in tecniche casearie presso la Scuola professionale di Cividale, con alle spalle due precedenti esperienze nel settore caseario, prima presso la Latteria di Tricesimo in cui ha collabo-rato per un anno e mezzo con il nostro precedente casaro Valter Pividori e successivamente presso la Latteria di Coderno, dove ha lavorato per due anni e mezzo, è arrivato presso la nostra latteria il nostro nuovo casaro.

Benarrivato Paolo!!